Di quanti pannelli solari ho bisogno per produrre energia elettrica

Di quanti pannelli solari ho bisogno per produrre energia elettrica

Determinare di quanti pannelli solari avrai bisogno per la tua casa significa innanzitutto sapere quali sono i tuoi obiettivi. Vuoi minimizzare l’immissione di carbonio nell’ atmosfera? Massimizzare il tuo ritorno sull’investimento? Risparmiare più soldi possibile? La maggior parte delle persone vuole risparmiare denaro riducendo al minimo l’ impatto ambientale.

Per calcolare quanti pannelli solari sono necessari, è necessario sapere quanto segue:

  • quanta energia utilizza la tua famiglia;
  • la superficie utile del tetto;
  • il clima e il picco di luce solare nella tua zona;
  • il wattaggio e l’efficienza relativa dei pannelli fotovoltaici (PV) che stai considerando; e se la misurazione netta è disponibile.

Un semplice modo per rispondere alla domanda “Di quanti pannelli solari ho bisogno” è consultare un  installatore solare professionista , che può darti una valutazione gratuita. Ovviamente questi calcoli possiamo farli anche da soli, cerchiamo di capirne di più.

Quanto deve essere potente l’impianto?

Per determinare i fabbisogni energetici medi della tua casa, guarda le bollette del passato. Puoi calcolare di quanti pannelli solari hai bisogno moltiplicando il fabbisogno energetico orario della tua famiglia per le ore di massima luce solare per la tua zona e dividendola per wattaggio di un pannello. Utilizzare un esempio di wattaggio basso (100 W) e alto wattaggio (300 W) per stabilire un intervallo (ad esempio: 17-42 pannelli per generare 11.000 kWh / anno). Si noti quanta luce solare si ottiene sul tetto e anche i fattori come le dimensioni del tetto e l’accumulo della batteria.

Per darti un’idea di quanti pannelli solari sono necessari per la casa media (o per la tua casa in particolare), ecco un esempio di domande che un professionista del solare potrebbe farti per capirlo:

Quanti consumi watt attualmente?

Guarda la bolletta della luce per l’utilizzo medio. Cerca “Kilowatt ora usati” o qualcosa di simile, quindi annota il periodo di tempo rappresentato (in genere 30 giorni). Se la bolletta non mostra le ore di kilowatt utilizzate, cercare le letture del contatore iniziale e finale e sottrai la lettura precedente dalla più recente.

pannelli solariSe la bolletta non mostra una media giornaliera, basta dividere la media mensile o annuale di 30 o 365 giorni rispettivamente, quindi dividere nuovamente per 24 per determinare la media oraria consumo di energia elettrica. La tua risposta sarà in kilowattora (kWh). (E nel caso ve lo stiate chiedendo, un chilowattora è la quantità di energia che utilizzate in un dato momento moltiplicata per il tempo totale in cui viene utilizzata la potenza).

Una piccola casa in un clima temperato potrebbe utilizzare qualcosa come 200 kwh al mese, e una casa più grande nel sud, dove i condizionatori d’aria rappresentano la parte più grande dell’utilizzo di energia domestica potrebbe utilizzare 400 kWh o più.Diciamo che una famiglia di 4 persone consuma mediamente l’anno da 3500 a 4500 kilowatt.

L’utilizzo medio giornaliero di energia è la media giornaliera dell’obiettivo per il calcolo delle esigenze solari. Questo è il numero di kilowattora di cui hai bisogno per produrre il tuo sistema solare se vuoi coprire il 100 percento del tuo fabbisogno energetico.

È importante notare che i pannelli solari non funzionano alla massima efficienza in ogni momento. Le condizioni meteorologiche, ad esempio, possono ridurre temporaneamente l’efficienza del sistema. Pertanto, gli esperti raccomandano di aggiungere un “cuscinetto” del 25 percento alla media giornaliera dell’obiettivo per assicurarsi di poter generare tutta l’energia pulita necessaria.

Quante ore di luce solare ti puoi aspettare nella tua zona?

Le ore di massima luce solare per la tua particolare posizione avranno un impatto diretto sull’energia che puoi aspettarti dal tuo sistema solare di casa. Ad esempio, se vivi a Palermo puoi aspettarti di avere un numero maggiore di ore di luce solare superiore rispetto a quando vivevi a Milano o a Roma. Ciò non significa che un proprietario di abitazione di Milano non puo’ installare i moduli fotovoltaici. Significa solo che il proprietario della casa avrebbe bisogno di più pannelli.

Ora moltiplicare l’utilizzo orario (vedi domanda n. 1) per 1.000 per convertire il fabbisogno di energia oraria in watt. Dividere il fabbisogno medio di wattaggio orario per il numero di ore di luce solare giornaliera per la propria area. Questo ti dà la quantità di energia che i pannelli devono produrre ogni ora. Quindi se una casa mediamente consuma 900 kWh / mese in un’area che riceve cinque ore di picco al giorno avrebbe bisogno di 6.250 watt.

Molto importante è l’inclinazione dei pannelli fotovoltaici, vedi maggiori info su questo articolo https://www.pannellifotovoltaiciprezzi.org/inclinazione-pannelli-fotovoltaici-per-il-massimo-rendimento/,  che oltre ad essere esposti al sud, devono essere inclinati di 30 gradi in estate e di 45 gradi in inverno per massimizzare la produzione.

Si ma alla fine quanto posso produrre con impianto fotovoltaico ad esempio da 3 Kwp?

  • al Nord Italia da 3000 a 3200 kilowatt l’anno
  • al centro Italia da 3200 a 3700 kilowatt l’anno
  • al sud Italia da 3700 a 4500 kilowatt l’anno

Condividilo!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.